La cantina

La cantina SCARPA è stata fondata nella seconda metà dell’Ottocento da Antonio Scarpa.

Ancora oggi la cantina porta il nome del suo fondatore, di origine veneta. Nel corso degli anni la proprietà è passata a diverse famiglie, fra cui quella di un altro grande personaggio che anima la storia di questa terra: Mario Pesce.
Nato nel 1925, poco più che ventenne tra il 1947 e il 1949 compie lunghi soggiorni di studio in Alta Alsazia e Borgogna. La Cantina riceve nuovo slancio negli anni settanta grazie alle idee che Mario porta con sé dalla Francia e al boom economico che consente un ampliamento della produzione e la conquista di nuovi mercati. È proprio in questo particolare periodo economico che si affermano le caratteristiche che ancora oggi contraddistinguono la Cantina: alta qualità, coltivazione naturale dei vigneti, metodo di vinificazione tradizionale.

A partire dagli anni ’70, la cantina si è avvalsa dell’opera di un valente enologo, genero di Mario Pesce: Carlo Castino. Carlo ha il merito di aver dato una forte impronta di continuità all’azienda nel corso degli anni e aver iniziato la produzione del grande mito della cantina SCARPA: LA BOGLIONA. Infine, egli ha tramandato il suo sapere e la sua esperienza all’attuale enologo Silvio Trinchero, il quale fa tesoro di questi insegnamenti per portare avanti la grande tradizione.

Le visite

SCARPA è sempre lieta di accogliere visitatori nella propria cantina. La visita comprende a piacere un tour dello storico edificio e una degustazione finale dei vini della Casa.

Per poterci dedicare interamente a voi ospiti è necessario prenotare, avvisando via telefono (+39 0141 72 13 31) o email (info@scarpawine.com)

Qualora si richiedano vini e annate particolari è possibile organizzare verticali e degustazioni su misura: non esitate a contattarci!

 

PRENOTA ORA LA TUA VISITA